TFA sostegno VIII ciclo, utile nella mobilità annuale

TFA sostegno VIII ciclo, chi sta per conseguire il titolo potrà già usarlo nella prossima mobilità annuale.

 

L’ottavo ciclo di TFA sostegno sta giungendo al termine, entro il prossimo 30 giugno 2024, migliaia di docenti avranno il titolo di specializzazione per potere insegnare anche nei posti di sostegno oltre nei posti normali. Coloro che conseguiranno il titolo di specializzazione del sostegno (ADAA; ADEE; ADMM e ADSS) entro il 30 giugno 2024, potranno sciogliere la riserva dell’inserimento in I fascia GPS sostegno.

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie

Verso la metà del mese di giugno dovrebbe essere il tempo della presentazione delle domande di utilizzazione e assegnazione provvisoria. Il periodo di presentazione delle domande di mobilità annuale va necessariamente oltre il 30 giugno e scade intorno al 6 luglio, consentendo a chi consegue il titolo di sostegno con il TFA VIII ciclo di potere fare domanda di utilizzazione sui posti di sostegno e/o domanda di assegnazione provvisoria.

  • 𝐍𝐮𝐨𝐯𝐨 𝐜𝐨𝐫𝐬𝐨 𝐢𝐧 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐩𝐫𝐨𝐯𝐚 𝐬𝐜𝐫𝐢𝐭𝐭𝐚 𝐩𝐞𝐫 𝐃𝐢𝐫𝐢𝐠𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐒𝐜𝐨𝐥𝐚𝐬𝐭𝐢𝐜𝐢

È utile ricordare che, ai sensi dell’art.2 comma 1 lettera f) del CCNI utilizzazioni 2019-2022, i docenti titolari su insegnamento curriculare in possesso del titolo di specializzazione di sostegno o ad indirizzo didattico differenziato possono chiedere di essere utilizzati rispettivamente su sostegno o su scuole ad indirizzo didattico differenziato, nell’ambito dello stesso grado di istruzione. Tale norma consentirà ai docenti titolari su posto comune, qualora conseguano, entro il termine della scadenza della domanda di mobilità annuale, il titolo di sostegno per lo stesso grado di istruzione di titolarità, di potere presentare domanda di utilizzazione per i posti di sostegno.

L’utilizzazione sui posti di sostegno è di norma applicato a livello provinciale, ma potrebbe essere applicato a livello interprovinciale in caso di esubero nella classe di concorso di un titolare della provincia X e richiesta quindi di utilizzazione nella provincia Y per posti comuni e quindi anche di sostegno.

Di norma il docente titolare in una provincia X, potrebbe usare la domanda di assegnazione provvisoria nella provincia Y per ricongiungimento ai familiari. I titolari di sostegno potranno chiedere assegnazione provvisoria solo su sostegno se sono dentro il vincolo quinquennale, altrimenti potranno chiedere assegnazione provvisoria su sostegno e anche su posto comune. I titolari su posto comune potranno chiedere assegnazione provvisoria su posto comune e, se specializzati su sostegno, anche sui posti di sostegno.

TFA VIII ciclo partecipano alla mobilità annuale

Chi si sta per specializzare sul sostegno con il termine dell’ottavo ciclo del TFA, potrà partecipare alla mobilità annuale utilizzanto il titolo di sostegno e richiedendo i posti di sostegno. Per cui alle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2024/2025 parteciperanno anche i nuovi specializzati sul sostegno e potranno fare valere il titolo acquisito.

Condividi questa storia, scegli tu dove!