Il Ministero della Salute ha pubblicato una Circolare in merito alla somministrazione della dose ‘booster’ del vaccino anti Covid.

Vaccino anti Covid terza dose, il Ministero della Salute ha pubblicato in data odierna, giovedì 11 novembre 2021, una nuova Circolare, la N. 51396, attraverso la quale si autorizza la somministrazione della dose ‘booster’, ovvero quella di richiamo, anche ai soggetti di età compresa tra i 40 e i 59 anni, a partire dal prossimo 1° dicembre 2021.

Terza dose vaccino per i soggetti tra i 40 e i 59 anni: via libera dal Ministero della Salute (Circolare)

Nella Circolare del Ministero della Salute si legge quanto segue: ‘Facendo seguito alle circolari prot. n.° 45886-08/10/2021-DGPRE, prot. n° 49399- 29/10/2021-DGPRE e prot. n° 50080-03/11/2021-DGPRE, vista la nota congiunta di Ministero della Salute, CSS, AIFA e ISS in allegato 1, ad integrazione di quanto comunicato con le circolari citate si rappresenta che, nell’ambito della campagna di vaccinazione antiSARS-CoV-2/COVID-19, ferma restando la priorità della vaccinazione dei soggetti ancora in attesa di iniziare/completare il ciclo vaccinale primario, nonché della somministrazione della dose “booster” (di richiamo) alle categorie per le quali è già raccomandata, a partire dal 1° dicembre 2021 sarà altresì possibile procedere con la somministrazione della dose “booster”, con vaccino a m-RNA, anche ai soggetti di età compresa tra i 40 e i 59 anni, nei dosaggi autorizzati per la stessa (30 mcg in 0,3 mL per Comirnaty di Pfizer/BioNTech; 50 mcg in 0,25 mL per Spikevax di Moderna), purché siano trascorsi almeno sei mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione, indipendentemente dal vaccino precedentemente utilizzato.’

Nella Circolare si sottolinea come tale decisione sia stata motivata anche dall’aumentata circolazione del virus SARS-CoV-2: tutto ciò ha determinato un incremento dell’incidenza di nuove infezioni nel corso delle ultime settimane in tutto il territorio nazionale.

Per questo motivo viene raccomandata, a partire dal 1° dicembre 2021, la somministrazione di una dose di vaccino a mRNA, come richiamo di un ciclo vaccinale primario, anche ai soggetti di età compresa fra 40 e 59 anni, purché siano trascorsi almeno sei mesi dal completamento del ciclo primario.

Si ribadisce, inoltre, l’assoluta priorità di mettere in massima protezione i soggetti ancora in attesa di iniziare/completare il ciclo vaccinale primario, in particolare per quanto riguarda le categorie più vulnerabili a forme gravi di COVID-19 per età o elevata fragilità. Si raccomanda anche di procedere speditamente alla somministrazione della dose booster a tutti i soggetti per i quali la stessa è già stata precedentemente raccomandata.

fonte: web

Anicia Formazione

Tel. 06/5898028 – Cell. 339.7628582

E-Mail: formazione@anicia.it

Scrivi a 𝐴𝑛𝑖𝑐𝑖𝑎 Formazione su WhatsApp.

Formazione-Anicia-favicon

SCRIVICI

Formazione Anicia vanta un'esperienza trentennale nella formazione. Per qualsiasi dubbio, chiarimento o consiglio non esitare a contattarci. Ti risponderemo il prima possibile!

Grazie per averci inviato il tuo messaggio!
C'è stato un errore con l'invio del tuo messaggio! Prova di nuovo!