Dopo le ripetute dichiarazioni del ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, secondo cui il concorso Infanzia e Primaria e infanzia si svolgerà entro Natale, è del tutto probabile che la prova scritta si svolga entro la metà di dicembre nelle aule informatiche già collaudate nei giorni scorsi presso scuole e istituti dei territori regionali. Secondo il precedente bando di concorso, la pubblicazione delle sedi e degli elenchi dei candidati del concorso Infanzia e Primaria, devono essere pubblicati sui siti degli Uffici Scolastici Regionali almeno quindici giorni prima. È logico, quindi, ritenere che entro la fine di novembre tutti i candidati potranno conoscere la sede e il giorno di svolgimento della loro prova scritta del concorso Infanzia e Primaria. Anzi, è più esatto dire “delle loro prove scritte”, perché un candidato ogni quattro ha presentato domanda di partecipazione a diverse prove (avendone i titoli).

Ricordiamo che la prova scritta del concorso Infanzia e Primaria sarà composta da 50 quesiti a risposta multipla, di cui 40 su competenze e conoscenze delle discipline di insegnamento nella scuola primaria e dei campi di esperienza della scuola dell’infanzia, con possibili riferimenti anche al programma d’esame; 5 quesiti sulla lingua inglese relativi al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue; 5 quesiti sulle competenze digitali inerenti l’uso didattico delle tecnologie e dei dispositivi elettronici multimediali più efficaci per potenziare la qualità dell’apprendimento.

  • concorso infanzia e primaria

Per i 50 quesiti sono previsti 100 minuti di tempo (in media 2 minuti a quesito). Ogni risposta esatta vale due punti e per superare la prova occorre ottenere almeno 70 punti su 100.

A differenza di quanto prevedeva il precedente bando, non sarà resa nota preventivamente la batteria dei quesiti comprensiva dei 50 quesiti della prova del concorso Infanzia e Primaria; infatti soltanto nel momento stesso della prova i candidati li conosceranno per poi affrontarli nella modalità computer based.

Poiché la correzione dei quesiti è effettuata automaticamente dal sistema, i candidati conosceranno l’esito subito dopo la conclusione della prova.

fonte: web

Anicia Formazione

Tel. 06/5898028 – Cell. 339.7628582

E-Mail: formazione@anicia.it

Scrivi a 𝐴𝑛𝑖𝑐𝑖𝑎 Formazione su WhatsApp.

Formazione-Anicia-favicon

SCRIVICI

Formazione Anicia vanta un'esperienza trentennale nella formazione. Per qualsiasi dubbio, chiarimento o consiglio non esitare a contattarci. Ti risponderemo il prima possibile!

Grazie per averci inviato il tuo messaggio!
C'è stato un errore con l'invio del tuo messaggio! Prova di nuovo!