Bonus 200 euro, l’accredito sarà nello stipendio di luglio con cedolino separato. Avviso del portale NoiPA.

NoiPA ha pubblicato un avviso per chiarire le modalità di pagamento del bonus da 200 euro. Nella comunicazione il portale avvisa che l’indennità una tantum di 200,00 € sarà erogata ai lavoratori dipendenti che ne hanno diritto entro il mese di luglio 2022, con cedolino separato.

  • Affrettati, prima che la nuova normativa entri in vigore

Pagamento NoiPA bonus 200 euro

L’avviso NoiPA continua dicendo:

“Si precisa che l’indennità una tantum non ha alcun impatto fiscale, non è pensionabile, né rappresenta una detrazione e si sostanzia in un’erogazione di somma netta in busta paga.

Ai fini del riconoscimento dell’indennità non occorre alcun adempimento. L’importo sarà erogato automaticamente ai dipendenti che abbiano percepito una retribuzione imponibile mensile non superiore a 2.692 euro almeno per un mese e, pertanto, siano beneficiari dell’esonero contributivo di cui all’art. 1 comma 121, Legge 30 dicembre 2021, n. 234 (c.d. Legge di Bilancio 2022). Anche tale sgravio contributivo sarà applicato a partire dalla retribuzione di agosto (con successivo riconoscimento degli arretrati da gennaio 2022).