Mobilità personale docente assunto da prima fascia GPS, chiarimenti sulle possibilità di presentare domanda di trasferimento.

Mobilità docenti per l’anno scolastico 2022/3, un aspetto della nuova ipotesi di contratto (sottoscritta, per ora, solamente da Cisl Scuola) è rappresentata dai docenti che sono stati assunti, in via straordinaria, dalla prima fascia delle Graduatorie Provinciali per le Supplenze secondo quanto disposto dall’articolo 59 del decreto Sostegni Bis. Vediamo di chiarire alcuni aspetti riguardanti la mobilità.

Mobilità personale docente assunto da prima fascia GPS

Occorre precisare subito che i docenti che sono stati assunti con la procedura straordinaria prevista dall’articolo 59 della legge 106/2021 non potranno presentare, quest’anno, domanda di mobilità: tutto ciò è motivato dal fatto che solamente i docenti che hanno un contratto a tempo indeterminato possono farlo (a determinate condizioni). Chi è stato assunto tramite questa procedura ha sottoscritto, invece, un contratto a tempo determinato al 31 agosto 2022.

Niente domanda di mobilità quest’anno

Quando sarà possibile, quindi, presentare domanda? Sarà possibile farlo il prossimo anno, naturalmente a condizione che si sia completato positivamente il percorso annuale di formazione e prova, con il conseguimento dell’idoneità nella prova disciplinare finale.

  • Corso di preparazione al concorso per Dirigente Scolastico

Pertanto la sede di titolarità nel prossimo anno scolastico 2022/3, sempre che venga completato il percorso annuale di formazione e prova, sarà la medesima. Qualora, dopo aver presentato domanda di mobilità per l’anno successivo (il 2023/4), l’istanza venga soddisfatta, il vincolo sulla nuova sede ottenuta riguarderà il triennio 2023/24-2024/25 e 2025/26. Pertanto, salvo futuri cambiamenti di disposizioni, si potrà presentare la successiva domanda di mobilità solamente nell’anno scolastico 2025/26.

Nel caso in cui, invece, il prossimo anno il docente decida di non presentare domanda o, in caso di mancato accoglimento della stessa, la sede attuale resterà quella di titolarità per il triennio 2022/23, 2023/24 e 2024/25.

Assegnazione provvisoria e utilizzazione

Per quanto riguarda, invece, la possibilità di presentare domanda di assegnazione provvisoria la prossima estate, si ipotizza che questa possibilità non venga data quest’anno, proprio a motivo di quanto abbiamo detto a proposito della sottoscrizione di un contratto a tempo determinato. In ogni caso, per sciogliere quest’ultimo dubbio, bisognerà attendere il nuovo contratto riguardante le assegnazioni provvisorie e le utilizzazioni

.Mobilità 2022/23, la scheda Flc-Cgil        Mobilità 2022/23, la scheda Uil Scuola

fonte: infodocenti

Anicia Formazione

Tel. 06/5898028 – Cell. 339.7628582

E-Mail: formazione@anicia.it

Scrivi a 𝐴𝑛𝑖𝑐𝑖𝑎 Formazione su WhatsApp.

Formazione-Anicia-favicon

SCRIVICI

Formazione Anicia vanta un'esperienza trentennale nella formazione. Per qualsiasi dubbio, chiarimento o consiglio non esitare a contattarci. Ti risponderemo il prima possibile!

Grazie per averci inviato il tuo messaggio!
C'è stato un errore con l'invio del tuo messaggio! Prova di nuovo!