GPS 2024/2026 arrivata l’ora della verità

Le ultime notizie sulla presentazione delle domande prevista dal lunedì 20 maggio a lunedì 10 giugno.

 

Nell’appuntamento di oggi con la rubrica di consulenza scolastica, il prof. Lucio Ficara risponde ad alcune domande sulle graduatorie provinciali delle supplenze (Gps), il cui aggiornamento è attesissimo ed è previsto per il prossimo 20 maggio.

1) Quando sarà possibile presentare l’istanza di aggiornamento/trasferimento e nuovo inserimento delle graduatorie provinciali per le supplenze 2024/2026?

È stato un travaglio lungo e contorto e non sappiamo ancora, con assoluta certezza, il periodo di presentazione delle istanze di aggiornamento delle GPS 2024-2026. Se non ci sarà bisogno, come sembra, di altri passaggi al CSPI, le domande si potranno presentare dal lunedì 20 maggio a lunedì 10 giugno.

  • 𝐍𝐮𝐨𝐯𝐨 𝐜𝐨𝐫𝐬𝐨 𝐢𝐧 𝐩𝐚𝐫𝐭𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐩𝐫𝐨𝐯𝐚 𝐬𝐜𝐫𝐢𝐭𝐭𝐚 𝐩𝐞𝐫 𝐃𝐢𝐫𝐢𝐠𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐒𝐜𝐨𝐥𝐚𝐬𝐭𝐢𝐜𝐢

2) Chi ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento all’estero o ha il titolo di sostegno preso in un Paese della comunità europea, ma i titoli non hanno ancora ottenuto il riconoscimento richiesto, sarà graduato a pettine oppure in coda?

La richiesta di alcuni sindacati di confinare in coda alla prima fascia gli abilitati all’estero senza riconoscimento è stata fatta anche oggi, ma pare che il MIM tiri dritto per la sua strada e inserisca a pettine in prima fascia gli aspiranti abilitati e specializzati con titoli esteri anche se non ancora riconosciuti.

3) Gli abilitati attraverso i 30 CFU potranno tranquillamente entrare in prima fascia anche senza avere conseguito abilitazione?

Su questo fronte, sembrerebbe esserci una novità…Gli abilitati con 30 CFU potranno entrare definitivamente in prima fascia GPS solo e solo se il titolo viene conseguito entro il 30 giugno 2024, altrimenti restano in seconda fascia.

Condividi questa storia, scegli tu dove!