Decreto alluvioni pubblicato in Gazzetta Ufficiale: le novità per la scuola

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge N. 61, conosciuto come decreto alluvioni: ecco le novità per la scuola.

Il decreto legge N. 61 del 2 giugno 2023 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale: il nuovo provvedimento riguarda gli ‘Interventi urgenti per fronteggiare l’emergenza provocata dagli eventi alluvionali verificatisi a partire dal 1° maggio 2023’ e riguarda i territori delle province di Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini, Pesaro e Urbino e alcuni comuni della provincia di Firenze.

Decreto alluvioni in Gazzetta Ufficiale: le novità previste per la scuola

Per quanto riguarda le novità sulla scuola, il Ministero dell’Istruzione, con una o più ordinanze, potrà adottare specifiche misure finalizzate all’adozione della didattica a distanza, oltre alle sedute online degli organi collegiali delle istituzioni scolastiche ed educative di ogni grado.
Inoltre, le ordinanze saranno mirate ad assicurare la validità dell’anno scolastico 2022/23 degli studenti dei territori interessati dagli eventi alluvionali verificatisi a decorrere dal 1° maggio 2023, anche in relazione alla valutazione degli alunni e degli studenti e allo svolgimento degli esami di Stato conclusivi del primo e del secondo ciclo di istruzione.

  • TFA SOSTEGNO La preparazione offerta dai nostri corsi consente di affrontare le prove previste per l’ammissione al TFA. Il piano di studio si articola in contenuti e simulazioni per ogni competenza prevista nel bando.

Inoltre, viene istituito il fondo denominato ‘Fondo straordinario a sostegno della continuità didattica‘, con lo stanziamento di 20 milioni di euro per l’anno 2023: tale fondo, tra le altre cose, è finalizzato all’acquisizione di beni, servizi e lavori atti a garantire la continuità didattica oltre al potenziamento e il supporto della didattica a distanza. Il fondo servirà anche all’acquisto di attrezzature, arredi, servizi di pulizia e per effettuare interventi urgenti di ripristino degli spazi interni ed esterni, servizi di trasporto sostitutivo temporaneo, locazione di spazi e noleggio di strutture temporanee. Qui di seguito riportiamo il testo integrale del decreto alluvioni pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

2023-06-03T13:16:06+02:003 Giugno 2023|News|

Condividi questa News, scegli la tua piattaforma!

Torna in cima