Concorso straordinario, tabella ufficiale del Ministero dell’Istruzione e suddivisione posti per provincia (aggiornamento 10 maggio).

Nuovo concorso straordinario per i docenti della scuola secondaria, il Ministero dell’Istruzione ha provveduto a pubblicare la tabella ufficiale che indica il numero dei posti per regione e le classi di concorso che saranno interessate dalla nuova procedura concorsuale.

Concorso straordinario docenti scuola secondaria, tabella ufficiale del Ministero dell’Istruzione

Il Ministero dell’Istruzione ha trasmesso ai sindacati i posti disponibili per il prossimo concorso straordinario secondo quanto disposto dall’articolo 59, comma 9-bis, del Decreto Legge 25 maggio 2021, N. 73 (Decreto Sostegni Bis), convertito dalla legge 23 luglio 2021, N. 106 e dall’articolo 5, comma 3-quinquies, del Decreto Legge N. 228 del 30 dicembre 2021, convertito dalla legge 25 febbraio 2022, N. 15 ‘Decreto Milleproroghe’.

I posti, come indicato da una nota informativa pubblicata da Flc-Cgil, sono quelli vacanti e disponibili per l’anno scolastico 2021/2022, residuati dalle immissioni in ruolo e dalle assunzioni dalla GPS prima fascia. Al concorso straordinario potranno partecipare i docenti non compresi tra quelli di cui al comma 4 dell’articolo 59 del suddetto DL N. 73.

Il concorso è riservato a tutti coloro che abbiano svolto nelle scuole statali un servizio di almeno tre anni, negli ultimi cinque, valutati ai sensi dell’articolo 11, comma 14, della legge 3 maggio 1999, N. 124 (180 gg o servizio continuativo 1° febbraio-scrutini), di cui uno specifico nella classe di concorso.

  • I nostri corsi sono strutturati per accompagnare i corsisti nella preparazione delle prove previste dal bando e dai rispettivi allegati e di fornire una preparazione valida spendibile nel contesto scolastico.

Le graduatorie di merito regionali sono predisposte sulla base dei titoli posseduti e del punteggio conseguito in una prova disciplinare. Alla prova vanno 100 punti, ai titoli 50.

La prova disciplinare (orale) è prevista su una durata di 30 minuti in base ai contenuti dell’Allegato A: si dovrà tenere entro il 15 giugno 2022. L’estrazione della traccia sarà contestuale alla prova. Non è previsto voto minimo.

Qui sotto riportiamo la tabella ufficiale del Ministero dell’Istruzione con le classi di concorso interessate dal prossimo concorso straordinario, con la suddivisione regionale dei posti.

TABELLA

Ripartizione provinciale dei posti: avvisi USR (aggiornamento 10 maggio)

Riportiamo qui di seguito gli avvisi sin qui pubblicati dagli Uffici Scolastici Regionali riguardanti i posti da accantonare ai sensi dell’articolo 59, comma 9 bis, del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73, convertito con modificazioni dalla legge 23 luglio 2021, n. 106. È importante sottolineare come si tratti di numeri puramente indicativi che, comunque, servono al singolo candidato per sapere se ci sono o meno in una determinata provincia dei posti a disposizione. Giova ricordare che la graduatoria sarà costituite da un numero di candidati pari al numero dei posti banditi per quella determinata classe di concorso nella regione in oggetto, attraverso la somma del punteggio ottenuto nella prova orale con quello relativo alla valutazione dei titoli. Ultimo aggiornamento, martedì 10 maggio 2022.

Toscana – Siena –  Prato – Pisa – Arezzo – Firenze

Umbria

Molise

Puglia

Calabria