Numerosi sono i posti liberi nelle discipline STEM.

Cresce l’attesa spasmodica per la pubblicazione del bando del prossimo concorso a cattedra, ormai è questione di giorni per conoscere le date di presentazione dell’istanza di partecipazione per questo concorso. La domanda potrà essere presentata per una sola Regione e ci saranno 30 giorni di tempo, ovvero buona parte del mese di dicembre, per la sua scadenza. Si prevede la partecipazione di almeno 200 mila aspiranti al ruolo per poco più di 30 mila posti disponibili.

  • Corso online di preparazione al concorso straordinario per docenti di scuola secondaria (TER)

Materie con maggiore disponibilità di posti

Il maggior numero di posti disponibili è alla secondaria di II grado, dove ci saranno 12929 in palio di cui soli 564 di sostegno e tutti gli altri di posto comune. Per la scuola primaria ci sono a bando 8326 posti di cui 5463 di sostegno e 2863 di posto comune. La secondaria di I grado dispone di un totale di 7646 posti divisi in 2480 di sostegno e 5166 di posto comune. Fanalino di coda è la scuola dell’Infanzia con soli 1315 posti di cui 608 di sostegno e 707 di posto comune. Le classi di concorso con più posti sono A022 con 2997 posti disponibili e A028, disciplina STEM per la scuola secondaria di I grado, con 772 posti disponibili. Per la scuola secondaria di II grado c’è la classe di concorso A012 con 1367 posti messi a bando, ma anche le discipline STEM A026 (matematica) e A027 (matematica e fisica) con, rispettivamente, 1119 e 1123 posti disponibili per il prossimo concorso a cattedra. Le discipline STEM rappresentano un grave problema, in quanto i posti disponibili sono migliaia ma i candidati sono molto spesso pochi e il numero che supera le prove sono una percentuale molto esigua.

Regioni con maggior numero di posti

La Lombardia è la Regione con il maggior numero di posti disponibili e l’intero nord Italia ha una concentrazione di disponibilità pari quasi al 90% della totalità dei posti per infanzia e primaria, del 50% per la scuola secondaria di I e II grado. Al nord c’è una disponibilità doppia di posti sulle discipline STEM rispetto al sud, 2091 posti contro i 1201 posti del sud Italia. Il sud ha una disponibilità per infanzia e primaria sotto il 4% e il centro poco sopra il 16%. La Calabria è tra le Regioni con meno disponibilità di posti, ma anche la Sicilia è in forte sofferenza per disponibilità dei posti.

 

.