Concorsi ordinari per i docenti della scuola dell’infanziaprimaria e secondaria, cresce l’attesa per l’avvio delle procedure concorsuali che avrebbero già dovuto svolgersi lo scorso anno e che, a motivo dell’emergenza sanitaria (e non solo), sono state rinviate. Il Ministro dell’IstruzionePatrizio Bianchi, nei giorni scorsi, ha parlato di avvio del concorso ordinario infanzia e primaria entro Natale.

  • concorso infanzia e primaria

Concorsi ordinari scuola infanzia, primaria e secondaria: si parte entro Natale?

Nei giorni scorsi si è svolta l’informativa tra il Ministero dell’Istruzione e i sindacati dalla quale, però, non è ancora trapelata alcuna informazione in merito alle tempistiche di avvio dei concorsi. In ogni caso, il dicastero di Viale Trastevere ha rassicurato le organizzazioni sindacali in vista della nuova riconvocazione, prevista per la seconda settimana di novembre.

Il Ministero, nel frattempo, ha già provveduto ad inviare al CSPI (Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione) i due schemi di decreto, uno per il concorso infanzia e primaria, l’altro per la secondaria. Secondo le consuete tempistiche, il CSPI dovrebbe esprimere il proprio parere entro giovedì prossimo, 4 novembre

Il possibile cronoprogramma dei concorsi

Viale Trastevere potrebbe, a questo punto, raccogliere o meno i suggerimenti formulati dal CSPI, per poi convocare i sindacati, presumibilmente intorno al 9 novembre, per l’informativa riguardante le date delle prove oltre alla presentazione del testo dei decreti.

La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei due decreti potrebbe avvenire intorno alla metà del mese di novembre con i bandi di concorso (modificati ed integrati) che potrebbero uscire intorno al 20 novembre o, al massimo, entro fine mese.
Le prove scritte, dunque, potrebbero scattare ipoteticamente intorno alla metà del mese di dicembre, come previsto dal ministro Bianchi in occasione delle sue recenti dichiarazioni. Considerando l’approssimarsi delle festività natalizie non è da escludere, però, un rinvio ai primi giorni di gennaio.

Il consiglio, dunque, è quello di monitorare con attenzione la data di riconvocazione dei sindacati (prevista per la prossima settimana): in occasione di quell’incontro, dovrebbero essere rese note le date di svolgimento delle prove scritte dei concorsi ordinari scuola dell’infanzia, primaria e secondaria. Naturalmente, Vi terremo costantemente informati sull’avanzamento dei vari step verso la pubblicazione dei decreti e il calendario delle prove.