Calendario INPS agosto 2022, le date da ricordare: dalla NASpI al bonus 200 euro, passando per l’Assegno unico e le pensioni.

Calendario pagamenti INPS mese di agosto 2022, ecco le scadenze per quanto riguarda le erogazione delle pensioni, della NASpI, del Reddito di Cittadinanza, dell’Assegno Unico e del Bonus 200 euro secondo il calendario dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale.

Calendario INPS agosto 2022, le date da ricordare: dalla NASpI al bonus 200 euro

Pensioni

Le pensioni verranno accreditate sui conti bancari a partire da oggi, 1° agosto, mentre dall’1 al 6 agosto sarà possibile ritirarle in contanti presso gli sportelli postali. Entrando nel dettaglio, il calendario con le lettere per il ritiro nel mese di agosto è il seguente:

  • dalla A alla B: lunedì 1 agosto;
  • dalla C alla D: martedì 2 agosto;
  • dalla E alla K: mercoledì 3 agosto;
  • dalla L alla O: giovedì 4 agosto;
  • dalla P alla R: venerdì 5 agosto;
  • dalla S alla Z: sabato 6 agosto.

NASpI

Il pagamento dell’indennità di disoccupazione NASpI del mese di agosto 2022 avverrà a partire dal giorno 16 del mese. Tuttavia, come di consueto, il giorno esatto dell’accredito dipende dal momento in cui il soggetto ha inoltrato la propria domanda. Stesso discorso anche per quanto riguarda la prestazione di disoccupazione DIS-COLL: questa viene pagata dall’INPS dal 16 agosto, con date che variano a seconda del periodo in cui è stata inoltrata la domanda.

Assegno Unico

L’accredito per figli a carico relativo alla mensilità di agosto parte dal giorno 16, per chi ha inviato la propria domanda nei mesi di gennaio e febbraio 2022. Per coloro che hanno provveduto ad inoltrarla successivamente, il pagamento avviene a partire dalla fine del mese successivo a quello di presentazione delle domande.

Reddito di cittadinanza

Le date di ricarica del Reddito e della Pensione di Cittadinanza sono fissate intorno al 16 agosto per coloro che percepiscono il sussidio per la prima volta o se hanno eseguito il rinnovo; intorno al 27 agosto, invece, verranno effettuati gli accrediti ai beneficiari di Pensione e Reddito di Cittadinanza che lo hanno già ricevuto almeno una volta.

  • Affrettati, prima che la nuova normativa entri in vigore

A metà agosto, inoltre, riceveranno il Bonus 200 euro i beneficiari del Reddito di Cittadinanza che, dopo aver ricevuto il sussidio per 18 mensilità consecutive fino a giugno 2022, hanno dovuto inoltrare domanda di rinnovo saltando però il mese di luglio, quando è stata accreditata l’indennità una tantum anti-inflazione.

Bonus 200 euro

Il Bonus 200 euro dovrebbe arrivare intorno al 12 agosto: verrà elargito anche ai dipendenti che, in busta paga, ricevono le somme spettanti a luglio e ai pensionati che, pur avendone diritto, non avevano ricevuto il sussidio a luglio.