Anagrafe Nazionale Studenti, il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato la Nota N. 1615 del 6 maggio: illustrate nuove funzionalità.

Anagrafe Nazionale Studenti, il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato la Nota N. 1615 del 6 maggio recante come oggetto ‘Partizione separata dell’Anagrafe nazionale studenti (ANS) – Nuove funzionalità’.

Il Ministero, in riferimento alla Nota N. 2813 del 17 settembre scorso e relativa all’apertura delle funzioni di Anagrafe Nazionale degli Studenti, ricorda che è necessario un aggiornamento tempestivo dei fascicoli degli studenti con disabilità nella relativa partizione separata. Pertanto, il dicastero di Viale Trastevere comunica la predisposizione e l’attivazione di nuove funzionalità.

Anagrafe Nazionale Studenti, Nota Ministero dell’Istruzione N. 1615 del 6 maggio

Le nuove funzionalità, come si legge nella Nota in questione, mettono a disposizione degli USR sia un puntuale monitoraggio che una più agevole consultazione della relativa documentazione e permettono alle istituzioni scolastiche una corretta gestione dei processi e dei dati degli alunni con disabilità nel pieno rispetto della normativa della privacy.

Pertanto, di seguito sono illustrate le suddette funzioni per gli USR e per le Istituzioni scolastiche nel dettaglio con le relative tempistiche.

Funzioni per gli USR

Dal 9 al 18 maggio 2022:

  • I nostri corsi sono strutturati per accompagnare i corsisti nella preparazione delle prove previste dal bando e dai rispettivi allegati e di fornire una preparazione valida spendibile nel contesto scolastico.

• “Gestione certificazioni”: attraverso tale funzione il referente abilitato di ciascun USR può indicare, per ogni ordine scuola, le certificazioni che devono obbligatoriamente essere caricate dalle segreterie e inserite nel fascicolo degli alunni disabili. Gli USR possono scegliere se richiedere alle scuole del territorio di competenza il caricamento di tutta la documentazione relativa a ciascuno studente con disabilità o richiedere l’inserimento di informazioni di sintesi presenti nei fascicoli disabilità degli studenti.

Dal 19 maggio 2022:

• “Monitoraggi”: tale funzione consente di visualizzare report di dettaglio integrati con informazioni aggiuntive utili per le attività di verifica degli USR;

• “Cruscotto dati Organico di diritto”: tale funzionalità consente di visualizzare dati sintetici relativi alla presenza di alunni disabili nelle scuole ubicate nei comuni delle province selezionate, raggruppati per Ordine scuola e riferiti all’anno scolastico 2022-23. I dati e le funzioni sono utilizzabili anche per la gestione dell’Organico di fatto;

• “Cruscotto dati Organico di fatto”: tale funzionalità consente di visualizzare dati sintetici relativi alla presenza di alunni disabili nelle scuole ubicate nei comuni delle province selezionate, raggruppati per Ordine scuola e relativi all’anno scolastico di gestione corrente per l’Organico di fatto (2021-22).

I Cruscotti permettono di navigare i dati nel dettaglio, fino alla visualizzazione dei singoli fascicoli, privi dei dati identificativi dello studente che sono resi anonimi per assicurare il rispetto della normativa sulla privacy.

Funzioni per le istituzioni scolastiche

Dal 19 maggio 2022:

• “Gestione Certificazioni”: tale funzione permette il caricamento delle certificazioni, opportunamente anonimizzate, dichiarate obbligatorie dall’USR di competenza tramite apposita funzione. Per ciò che riguarda le certificazioni non obbligatorie sono disponibili apposite sezioni per l’eventuale inserimento di informazioni di sintesi;

• “Registrazione informazioni disabilità – alunni iscritti”: tale funzione consente l’inserimento del fascicolo disabilità per i nuovi iscritti, frequentanti nell’anno in corso una scuola non statale (quindi non abilitata alla gestione degli alunni con disabilità attraverso la suddetta applicazione) o non frequentanti alcuna scuola del sistema nazionale d’istruzione. La presente funzione non è disponibile per le scuole dell’infanzia. Si fa presente che, per gli alunni con fascicolo di disabilità attivo provenienti da scuola statale, la scuola statale di iscrizione, al momento di accettazione della domanda, potrà visualizzare le informazioni contenute nel fascicolo stesso;

• “Dichiarazione consolidamento fascicolo”: tramite questa funzionalità la scuola attesta, per l’anno in corso, la validità e la completezza dei dati associati ai fascicoli di disabilità degli alunni frequentanti ciascun plesso;

• “Cruscotto dati Organico di diritto”: vengono esposti dati sintetici relativi alla presenza e incidenza della disabilità nelle scuole di competenza, riferiti all’anno scolastico 2022-23;

• “Cruscotto dati Organico di fatto”: vengono esposti dati sintetici relativi alla presenza e incidenza della disabilità nelle scuole di competenza relativi all’anno scolastico di gestione corrente per l’Organico di fatto (2021-22).

Tutte le informazioni relative alle modalità di comunicazione dei dati e alle funzioni sono descritte nelle Guide operative (per le istituzioni scolastiche e per gli Uffici Scolastici Regionali e di Ambito territoriale) disponibili nell’area “Documenti e Manuali” del portale dei servizi SIDI.

NOTA